Le pipe di Giovanni Gallo

Giovanni Gallo, nello zaino una laurea in Tecnologie del legno, muove i primi passi nella produzione di pipe nel 2016: galeotto è il regalo della moglie, appunto una pipa.

Nel suo piccolo laboratorio a Incisa Valdarno, in provincia di Firenze, vengono lavorati pochi pezzi unici rigorosamente a mano con modelli lineari che evitano inserti vistosi e colorazioni troppo accese.

Nel rispetto della “vitalità” delle radiche scelte, e sempre con un occhio attento a proporzioni e bilanciamento, Gallo sperimenta volumi inediti: talvolta sinuosi, altre volte spigolosi.

Forme classiche trovano declinazioni accurate con un’attenzione minuziosa al dettaglio.

Le pipe di Giovanni Gallo hanno prezzi dai 100 ai 300 euro.

« di 12 »