Le pipe Noah

La Noah pipe nasce dalla passione personale per il fumo lento di Alessandro Noè. Ebanista e artigiano catanese nel pensiero, da sempre Noè ha creato pipe per sé e gli amici fumatori.

Dal 2019 Noah entra nel mercato con esemplari unici e irripetibili, fatti a mano, in cui la mancanza di una precisione industriale è il vero valore aggiunto.

Le pipe di Alessandro nascono da radica di erica calabrese di alta fascia ma anche da legni di faggio, limone e altri. I bocchini sono anch’essi creati artigianalmente in metacrilato, ebanite, corno e metallo.

Le pipe Noah non sono sottoposte a trattamenti stuccanti o particolarmente aggressivi: le mini crepe, i piccoli graffi dovuti alla creazione o alla natura del legno stesso restano a testimonianza di un opera manuale.

La produzione è esclusivamente orientata a curve e semicurve, con una specializzazione in freehand caratterizzate da radica grezza su testa e cannello.

Colori caldi e scuri, bracieri profondi, spessori rilevanti: le pipe Noah ispirano il gusto di una passeggiata in montagna o di una fumata sulla veranda della casa di campagna quando scende la sera.

Prezzi medi da 30 a 70 euro.

« di 12 »

Alessandro Noè ci parla dei punti di forza della pipa Noah