Le pipe Savinelli

Le pipe Savinelli davvero non avrebbero bisogno di presentazioni. Quando parliamo di Savinelli parliamo della tradizione italiana della pipa, a partire dal piccolo negozio milanese di via Orefici 2, aperto da Achille Savinelli nel 1876 e ancora oggi esistente.

E’ ora suo nipote Giancarlo a guidare l’azienda di Molina di Barasso, in provincia di Varese, con una produzione da 80mila pezzi l’anno.

Anche se i volumi sono significativi, ai macchinari si affianca una significativa lavorazione artigianale, dalla selezione e stagionatura della radica fino al finissaggio degli esemplari.

Innumerevoli i modelli in produzione che si affiancano a quelli storici, con una scelta davvero per tutti i gusti ma orientata ai gusti classici. Da sempre si dice che Savinelli debba essere la pipa con cui iniziare a fumare e, non a caso, esiste una linea “La tua prima pipa”.

Prezzi medi che naturalmente spaziano sui tanti modelli, da 60 a 500 euro. I nuovi modelli Free Hand possono arrivare anche a 2.500 euro.

Le pipe si possono comprare anche online sul sito della Savinelli dove attualmente sono disponibili oltre 1.500 esemplari.